CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN:
INGEGNERIA MECCANICA
 
Classe: LM-33 - Ingegneria meccanica
Nome inglese: Mechanical Engineering
Lingua in cui si tiene il corso: italiano
Anno accademico 2014/2015
Curricula:

 

 
I ANNO
 
 

II ANNO

SSD Insegnamento CFU Semestre
ING-IND/17 Impianti Industriali 2 9 1
  a scelta da Blocco A/B/C 18  
  a scelta dello studente 9  
  altre attività 3  
  prova finale 21  
  Totale crediti II anno 60  
 
Per completare il piano individuale di studio, lo studente deve scegliere 18 crediti obbligatoriamente tra le attività riportate nelle seguenti tabelle A/B/C:

 

Blocco A - IMPIANTISTICO GESTIONALE

SSD Insegnamento CFU Semestre
ING-IND/17 Servizi Generali di Impianto 6 2
ING-IND/35 Economia Applicata all'Ingegneria 6 1
SECS-S/02 Affidabilità e Controllo della Qualità 6 1
ING-IND/06 Aerodinamica dei Veicoli 6 1
ING-IND/33 Produzione di Energia Elettrica da Fonti Rinnovabili e Convenzionali 6 2
 
 

Blocco B - COSTRUTTIVO

 
SSD Insegnamento CFU Semestre
ING-IND/14 Costruzione di Autoveicoli 6 1
ING-IND/14 Progettazione Assistita di Strutture Meccaniche 6 2
SECS-S/02 Affidabilità e Controllo della Qualità 6 1
ING-IND/22 Meccanica dei Materiali Polimerici e Compositi 6 2
 
 

Blocco C - ENERCEGICO

 
SSD Insegnamento CFU Semestre
ING-IND/35 Economia Applicata all’Ingegneria 6 1
ING-IND/10 Energetica 6 1
ING-IND/10 Reti di Monitoraggio 6 1
ING-IND/11 Acustica Applicata e Tecnica del Controllo Ambientale 6 1
ING-IND/06 Aerodinamica dei Veicoli 6 1
ING-IND/33 Produzione di Energia Elettrica da Fonti Rinnovabili e Convenzionali 6 2
ING-IND/24 Combustione 6 1

 

e per altri 9 crediti, può scegliere liberamente tra :

a) impegno aggiuntivo al lavoro di tesi per non oltre 3 CFU.
b) insegnamenti presenti in altri piani di studio ufficiali della Facoltà, inclusi gli insegnamenti di:

SSD Insegnamento CFU Semestre
ING-IND/11 Termofisica dell’Edificio e Certificazione Energetica 6 2
ING-IND/24 Meccanica dei Fluidi Complessi 6 2

 

c) insegnamenti attivati in altre Facoltà dell’Ateneo;
e) attività formative relative alla preparazione della prova finale per il conseguimento del titolo di studio e, con riferimento alla laurea, alla verifica della conoscenza di almeno una lingua straniera oltre l’italiano;
f) attività formative, non previste dalle lettere precedenti, volte ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche, nonché abilità informatiche e telematiche, relazionali, o comunque utili per l’inserimento nel mondo del lavoro, nonché attività formative volte ad agevolare le scelte professionali, mediante la conoscenza diretta del settore lavorativo cui il titolo di studio può dare accesso, tra cui, in particolare, i tirocini formativi e di orientamento di cui al decreto del Ministero del Lavoro 25 marzo 1998, n.142.

Maggiori dettagli sugli insegnamenti e sulle modalità di presentazione del piano di Studio sono riportate nei moduli scaricabili disponibili alla fine di questa pagina.